update 12.03.2017
   
hitparade
 
Pleens
 
 
 
instagram
 
ridefloz
 
photo
flickr
 

 

   
   
       

PROFUMO DALL'INFERNO

Potrebbe bastare una foto in Bianco e Nero per far vedere quanto sei bravo a togliere i colori alle cose, ma è solo un trucco che usano tutti ... hai stufato e io ho sfocato anche questa foto.
Come le persone che incontri al discount con la busta della boutique, spendi come mangi e mille motivi per restare chiuso dentro casa come un portacenere di fianco alla poltrona.
Ti ascolto ma non percepisco il discorso e gli hashtag che spari alla cazzo di cane sono come croci di frassino nel cuore del vampiro - ma queste cose le ho già scritte? Non lo ricordo più, ma le ho pensate tante volte - la sanguisuga sei tu, puah, succhia e sputa!

Come la gente che non incontri mai, una chiamata persa sul telefono e una spunta sull'ultimo messaggio, Io non ci sono, io non partecipo, io non precipito.
Sul marciapiedi testa bassa in un windyday qualunque nell'aria puzza di zolfo rosso direttamente dall'inferno walking dead qualcuno mi saluta, ricambio con un ghigno alla Negan.

Il sole scende e le ombre ritornano ad allungarsi, la solita routine e quel senso di sconforto quando a casa di mia madre la domenica sera mangiavo le polpette al sugo riscaldate guardando Drive In in TV, il tempo va avanti ed ecco una nuova settimana, come una foto sfocata in bianco e nero che non hai fatto tu.

Cammino testa bassa e dall'inferno sento sempre più spesso il profumo che usi tu, ma non mi ricordo di #NOI, ma della persona banale che sei ... come uno zombi disarticolato.