update 26.02.2017
   
hitparade
 
Pleens
 
 
 
instagram
 
ridefloz
 
photo
flickr
 

 

   
   
       

SANGUE

Chiudo gli occhi davanti allo specchio e affondo le mani nel lavandino, mi lavo col mio sangue quello che ho buttato via, mi devo ripulire, come mettersi la giacchetta e la camicia stirata devo guardarci chiaro con la montatura degli occhiali nuovi ma la vita è tutta una montatura e non ci vedo bene fino in fondo e vado a fondo.
Death in June e walk the line no Cash!
Il tubicino si riempie, apri e stringi il pugno, pompa il fiato appanna il finestrino e prendo quota come sull'aereo piano piano.
Trascrivi i miei dati sul foglietto di carta ma non mi hai premiato per il mio fluido pregiato.
Non sono infetto ma senza affetto, apri e stringi il pugno, pompa che vado e non aspetto.
Crostata e succo di frutta la volontaria KE/TTY fa brutta
la scatola piena di brioscia all'antidoping la fialetta con la piscia.

Piove sangue sulla fila delle educatrici e del cretino in mezze maniche senza cicatrici
il dottore in camice che va in panico quando gli leggo le mie braccia in aramaico
che peccato parlo al contrario, preciso come un Sinn che non segna neanche l'orario.
E l'autoemoteca non è una discoteca con le luci fluo e un ballo fuori tempo che non è più il tuo.

Aspetto, abbasso lo sguardo, faccio un sogno ad occhi aperti faccio due passi sugli inerti
apri e stringi il pugno, ascolto il consiglio degli esperti del pomeriggio Gianni Sperti
apri e stringi il pugno faccio due passi ci rivediamo di Giugno.